17.10.07

I canti della tradizione teanese in un prezioso CD musicale

La forza evocatrice del canto popolare, il suono in cui riecheggiano a volte arrangiamenti country e le pizziche salentine sono alla base di un lavoro prezioso del gruppo TARANTEANA. Giovani appassionati di Teana, guidati da Sergio Romano, sono andati alla ricerca “etnica” della propria comunità, elaborando un cd musicale di notevole valore popolare. “Sacc’ ‘na canzunella alla rovescia” è la testimonianza di un mondo contadino, che è sul punto di essere irrimediabilmente travolto dal pesante vuoto contemporaneo.
I componenti di Taranteana e l’Associazione Musicale “Perfetta Letizia” hanno raccolto quello che era ancora rimasto del canto tradizionale teanese, ascoltando la voce delle persone anziane, conservando la memoria storica del paese. E dopo aver trovato i testi del loro antico dialetto, i “Taranteana” hanno poi reso più “moderno” il suono, alleggerendo il ritmo –presumibilmente più pesante della tradizione- elaborando una cauta rimodulazione di percussioni e fiati, con un uso leggermente vivace degli strumenti della taranta. Buono anche l’utilizzo dell’armonica. Valida l’idea di usare i rintocchi della campana nell’introduzione de “Il pretendente”, uno spunto da “neorealismo folk”. In alcuni momenti si avvertono anche sonorità lievemente pop, con qualche arpeggio di chitarra ben realizzato. Calibrate e ben inserite tutte le percussioni. Chi si aspetta una bella pizzica alla salentina, viene appagato con “Stornelli”, decima traccia. Traendo spunto dai “detti antichi di Teana” è stato messo su un gradevole prodotto musicale. E come nella più bella e valida tradizione meridionale il lavoro dei Taranteana si chiude con una delicata “Ninna nanna”, che ripaga da tutte le fatiche…
Adesso è essenziale che questa immensa passione di tanti giovani e meno giovani non vada perduta. Anche se nel nostro Sud tutto è sempre più diffide, c’è l’obbligo culturale, sociale e morale di porre in essere politiche di concreta salvaguardia del patrimonio storico e letterario fatto riemergere dai “Taranteana”. Bisogna incentivare concretamente questo gruppo artistico, supportando la loro espressione musicale, aiutando il loro arduo compito di testimoniare un passato umano migliore, molto migliore, dell’incerto presente.

ASSOCIAZIONE MUSICALE, TEATRALE, CULTURALE E ARTISTICA
"PERFETTA LETIZIA"
Vico III° S.Sofia, 5
85032 TEANA (PZ)
- Vincenza Buglione 339 8514499
- Sergio Romano 333 63 90475
by Raffaele Grimaldi

Etichette: ,

2 Comments:

Blogger LucaniArt said...

Complimenti Enza a te e a tutto il gruppo dei Taranteana, davvero non sapevo di questa vostra bella passione musicale...
Auguri Maria Pina

8:58 PM  
Anonymous Rosario said...

Andate avanti senza guardarvi indietro, ascoltate con attenzione i consigli di chi vi vuole bene ringraziando coloro che aiutano ed incoraggiano standovi vicino.
Forse un giorno vi renderete conto di aver compiuto un'opera meravigliosa
Grazie per tutto quello che avete fatto
Rosario

11:11 PM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

Statistiche sito,contatore visite, counter web invisibile